Sistemi JANSEN ANTIEFFRAZIONE
Sicurezza e design in primo piano

Cresce il senso di insicurezza e Cp Sistemi ha deciso di puntare su porte, finestre e porte-finestre antieffrazione.

25 Gennaio 2017

La messa in sicurezza degli edifici tramite misure antieffrazione sempre più spesso viene richiesta da architetti e progettisti.

I sistemi JANSEN permettono di soddisfare anche le richieste in materia di resistenza alle effrazioni regolate secondo la norma EN 1627.

Serramenti antieffrazione - protezione e sicurezza

I sistemi JANSEN JANISOL e JANSEN ECONOMY per porte, finestre e portefinestre, uniti agli accessori idonei a tale esigenza, hanno permesso di realizzare serramenti interamente vetrati in grado di raggiungere valori di resistenza elevati, ottenuti anche sulle porte poste su vie d'esodo ad 1 anta, completando così la gamma delle porte.

Un altro importante risultato è stato raggiunto anche nel sistema JANSEN JANISOL HI (Alzante Scorrevole) che aggiunge, ad un sistema altamente performante, un elemento di sicurezza fondamentale.


Facciate continue e vetrate - sicurezza unita al design

Ottimi risultati anche per i sistemi di facciate JANSEN VISS che, sempre utilizzando il tradizionale sistema di montante e traverso, hanno permesso di realizzare ampie specchiature vetrate in grado di soddisfare i più elevati gradi di sicurezza.
E’ così possibile creare strutture dai requisiti diversi ma accomunate da un identico aspetto architettonico.

La facciata JANSEN VISS RC inoltre può essere abbinata alle soluzioni di profili antieffrazione dei sistemi JANISOL PORTE e JANISOL FINESTRE.


Importante sottolineare come i sistemi JANSEN riescano a soddisfare le singole esigenze del progettista mantenendo inalterati gli ingombri architettonici e nello stesso tempo raggiungendo ottimi risultati nell’ambito della sicurezza.

Back to Top
Credits: New market Italia